Didattica

 

didattica del Master è articolata in quattro settori tematici articolati in moduli, prevedendo argomenti in linea con finalità atte a sviluppare specifici profili professionali tenendo conto della loro costante evoluzione.

Ogni modulo è composto da lezioni, esercitazioni e/o attività di laboratorio.

Alla conclusione di ciascun modulo si svolgono gli esami di profitto vertenti sulle materie approfondite e previste in ogni modulo.

Nel primo settore, suddiviso in quattro moduli, si affrontano le tematiche relativa a “Strumenti e tecniche di base”. Nel primo modulo verranno presentate alcune informazioni di base relative alle risorse offerte dalla Sapienza – Università di Roma: sistema bibliotecario, risorse digitali, etc.

Nel secondo modulo verranno impartite nozioni sulla gestione urbanistica in modo da rendere omogenee le conoscenze sulla materia per corsisti con diverse formazioni.

Nel terzo modulo si forniscono le basi metodologiche di ricerca tali da permettere un’impostazione corretta del lavoro di tesi. Il quarto modulo fornisce le conoscenze di base per la realizzazione di un sistema informativo per la gestione urbanistica.

Nel secondo settore si affrontano le tematiche relative a “Organizzazione amministrativa e procedimenti per la pianificazione territoriale ed urbanistica”. Essoè dedicato allo svolgimento di moduli didattici di base in cui viene messa a punto la formazione teorica, finalizzata a fornire una base comune ed interdisciplinare di conoscenze specifiche sulle determinanti relative alla struttura e alla organizzazione della P. A..

Nel terzo settore si affrontano le tematiche relative a “L´innovazione nell´urbanistica per la città e il territorio”. Esso è incentrato sulla formazione metodologica finalizzata ad apprendere le principali strumentazioni di analisi e di progetto nelle nuove forme di intervento urbanistico e territoriale.

Nel quarto settore si affrontano le tematiche relative a “Strumenti di bilancio e metodi di valutazione per il governo del territorio”.

Il Master prevede, al fine del conseguimento del titolo, l’esperienza del tirocinio, della durata di 250 ore, presso Pubbliche Amministrazioni, finalizzata a verificare quanto appreso nei tre precedenti periodi.

L’ultima fase, rappresentata dalla elaborazione della Tesi di Master, costituisce la sintesi dell´iter formativo svolto, finalizzata alla verifica del livello di apprendimento dei contenuti del corso, anche mediante l´applicazione concreta su casi di studio-progetto, per consentire la valutazione finale di ciascun partecipante al corso ai fini del conseguimento del titolo.

 


I commenti sono chiusi.